29 Agosto 2022

Quanti grammi di frutta e verdura mangiare al giorno?

Una mela al giorno toglie il medico di torno. Magari non è proprio così ma è certo che una quantità di frutta e verdura adeguata nella tua dieta può aiutarti a prevenire alcuni disturbi funzionali del tuo corpo, e a migliorare il tuo benessere generale. Di preciso, però, quanti grammi di frutta e verdura dovremmo mangiare ogni giorno per la salute?

 

In questo articolo l’obiettivo sarà capire insieme la quantità di frutta e verdura giornaliera consigliata, capendo anche alcune differenze tra i principali alimenti consumati in Italia, e come organizzarli nella propria dieta.

Quanti grammi di frutta e verdura al giorno? I dati dell’OMS

quanti grammi di frutta e verdura mangiare al giorno secondo l’oms
Quanti grammi di frutta e verdura mangiare al giorno?

Secondo i dati dell’Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS) un consumo adeguato di frutta e verdura sarebbe in grado di mutare notevolmente, in positivo, l’attuale distribuzione delle malattie cardiovascolari nel mondo. 

Con appena 600 grammi distribuiti nell’arco di tutta la giornata, che se ti sembrano tanti, tieni a mente che una singola mela pesa in media tra i 150 e 250gr, aiuterebbero a evitare oltre 130.000 decessi, un terzo delle malattie coronariche, e l’11% degli ictus.

 

Il tutto poi con un impatto ancor più grande sul benessere psicofisico se accompagnato da una corretta e sana alimentazione nella sua interezza, e da dell’attività sportiva di media intensità durante la settimana.

L’OMS da sempre suggerisce le famose 5 porzioni giornaliere da dividere tra frutta e verdura, per raggiungere la quota consigliata. Affidandoti a un biologo nutrizionista sicuramente saprai andare verso la soluzione migliore per le tue esigenze e per il tuo fabbisogno.

Quelle dell’Organizzazione Mondiale della Sanità infatti, va ricordato, sono linee guida che servono per avere una panoramica generale, ma ogni individuo è diverso e quindi bisogna adattare il tutto alle proprie specificità.

Frutta e verdura giornaliera: come sceglierla e le differenze

quale frutta e verdura mangiare ogni giorno frutti e verdure di colori diversi
Quanti grammi di frutta e verdura mangiare al giorno?

Non tutta la frutta e la verdura è uguale e anzi, ogni diversa tipologia si porta dietro delle peculiarità che possono aiutarti in maniera più o meno grande nelle diverse fasi della vita.

Alla base di una corretta e sana alimentazione c’è la varietà, solo variando infatti avrai la certezza di introdurre nel tuo organismo tutti i diversi nutrienti di cui ha bisogno, senza scompensi di alcun tipo.

Ogni singolo alimento poi, che si tratti di frutta o di verdura, ha delle specificità e questo rende ancor più importante la differenziazione all’interno di una nata bilanciata.

E la frutta secca? Quanti grammi al giorno dovremmo mangiarne?

quanti grammi di frutta secca mangiare al giorno
Quanti grammi di frutta e verdura mangiare al giorno?

Discorso a parte, infine merita la frutta secca, come le mandorle, le noci e le arachidi. Questo perché pur trattandosi di alimenti molto presenti sulle nostre tavole, e che spesso troviamo all’interno di diete negli sportivi anche di alto livello, facciamo ancora fatica a comprenderne il potenziale.

Se per la frutta tradizionale infatti è molto chiara la funzione di integratore naturale di fibre e vitamine, oltre che di zuccheri, quando parliamo di frutta secca il discorso è diverso.

Parliamo di frutta secca quando ci riferiamo a una serie di alimenti che in realtà sono semi, ma che hanno trovato ampio spazio nella nostra alimentazione grazie all’apporto di grassi che possono offrire. Si tratta di quelli che vengono definiti grassi buoni (essenziali) e che quindi all’interno di una dieta sana e bilanciata c’è bisogno ci siano.

La quota media consigliata varia tra i 20 e i 30 giornalieri, in un soggetto normopeso, in condizioni normali di salute e non sportivo.

Attenzione quindi a non confondere la frutta secca con un alimento al pari della frutta e verdura tradizionale, ma non spaventarti di inserirle all’interno della tua dieta!

Perché per i bambini è importante lo sport

L’esercizio fisico, una sana alimentazione, immergersi nel verde per ritrovare un benessere fisico e mentale che faccia da carburante nelle lunghe e intense giornate lavorative nelle quali tutti siamo immersi. Lo sport diventa ancora più importante quando si tratta della salute dei bambini. Erroneamente, infatti, spesso si trascurano questo e gli altri aspetti per i più piccini. Se per un adulto oramai è ben chiaro cosa fa bene e come raggiungerlo, quando si entra in questo argomento legato al mondo dei bambini ci si imbatte in informazioni confuse e non sempre è semplice districarsi tra mille e più visioni discordanti alle volte tra loro.

1 Giugno 2022

Belli dentro e fuori: alimentazione per una pelle sana

I cibi che mangiamo influenzano non solo il nostro organismo, ma anche il nostro aspetto, in particolare quello più visibile dall’esterno: la pelle. Per una pelle sana è necessario agire dall’interno attraverso un’alimentazione adeguata. Il segreto è saper calibrare senza rinunciare a niente. La conquista di una pelle sana, dunque, comincia a tavola: scopriamo insieme quali regole adottare.

15 Aprile 2022