15 Giugno 2022

Naturalmente skin care: 5 scarti alimentari alleati della tua pelle

Ottimizzare gli sprechi grazie a queste ricette naturali che integrano gli scarti alimentari nella skin care è un vero toccasana per la tua pelle e per l’ambiente.

Gli scarti di alcuni cibi possono trasformarsi in ingredienti protagonisti di trattamenti cosmetici pazzeschi. Ne abbiamo selezionati cinque: scopri come dar  loro una seconda vita e rendere gli scarti alimentari i migliori amici della tua pelle!

5 ricette per utilizzare gli scarti alimentari nella tua skin care

Buccia di carota

buccia di carota skin care benefici per la pelle
Naturalmente skin care: 5 scarti alimentari alleati della tua pelle

Finemente sminuzzate o tritate, le bucce di carota sono ottime per una maschera viso purificante, idratante e illuminante. Grazie al carotene presente in questo ortaggio, potrai beneficiare di un’azione totalmente naturale capace di rendere il tuo viso morbido e luminoso

Inoltre, il carotene è amico dell’abbronzatura, dunque perfetto per preparare la pelle all’estate. Ti basterà mescolare le tue bucce ridotte in pezzi finissimi a 2 cucchiai di yogurt, spalmarle sul viso e lasciare in posa per circa 15 minuti.

Risciacqua e testa il risultato.

Bucce di banana

buccia di banana scarti alimentari per skin care pelle del viso
Naturalmente skin care: 5 scarti alimentari alleati della tua pelle

È il giorno di un appuntamento importante e ti sei svegliata con il solito brufolo guastafeste? Le bucce di banana – salvate in tempo dalla spazzatura – possono essere le tue migliori alleate.

Applica un pezzettino di buccia sulla zona da trattare e fermala con un cerotto o una benda. Cambiala di tanto in tanto durante il corso della giornata e preparati a salutare l’intruso.

 Se invece hai la pelle molto secca, frulla una buccia di banana con 2 cucchiai di yogurt, uno di olio di oliva e una puntina di miele. In questo modo otterrai un composto super nutriente da tenere in posa 20 minuti prima di risciacquare.

Tuorlo d’uovo

maschera tuorlo d’uovo naturale skin care
Naturalmente skin care: 5 scarti alimentari alleati della tua pelle

Se hai utilizzato solo l’albume per una ricetta di cucina e non sai cosa fartene del tuorlo, sbattilo energicamente con una forchetta, aggiungi olio d’oliva e succo di limone

Mescola fino ad ottenere la giusta consistenza, né troppo liquida né troppo appiccicosa, e stendi la crema ottenuta sul viso. Dopo 15/20 minuti di posa, risciacqua con abbondante acqua tiepida e goditi la tua pelle di nuovo luminosa e colorita.

Mele e miele

Se hai utilizzato solo l’albume per una ricetta di cucina e non sai cosa fartene del tuorlo, sbattilo energicamente con una forchetta, aggiungi olio d’oliva e succo di limone.  Mescola fino ad ottenere la giusta consistenza, né troppo liquida né troppo appiccicosa, e stendi la crema ottenuta sul viso. Dopo 15/20 minuti di posa, risciacqua con abbondante acqua tiepida e goditi la tua pelle di nuovo luminosa e colorita. Mele e miele
Naturalmente skin care: 5 scarti alimentari alleati della tua pelle

No, non sono gli ingredienti della famosissima torta casereccia, bensì di una maschera viso tonificante, rinfrescante e dalle proprietà antibiotiche.

Se qualcuna delle mele che hai in casa ha oramai raggiunto una consistenza farinosa, lavala, sbucciala e usa un frullatore per ottenere una poltiglia. A questa, aggiungi due cucchiaini di miele e lasciala in frigo a riposare per circa 30 minuti. Le mele, combinate al miele, dall’azione antibatterica e disinfettante, sono perfette per creare una maschera viso rassodante.

Non solo il viso: ricicla gli scarti alimentari anche per la pelle del corpo!

scrub corpo con fondi di caffè scarti alimentari per skincare pelle
Naturalmente skin care: 5 scarti alimentari alleati della tua pelle

Preziosissimi nel trattamento degli inestetismi cutanei della cellulite, sono l’ideale per uno scrub levigante. Farlo è semplicissimo: basta usare una tazza di fondi di caffè e mescolarla ad un paio di cucchiai di olio di oliva, un cucchiaio di zucchero di canna o un paio di cucchiaini d’argilla. A questo punto massaggia lo scrub ottenuto sulle zone del corpo che più ti interessano – con dei movimenti circolari – e poi rilassati con una doccia bollente: la tua pelle sarà davvero liscissima!

Ottimizzare gli sprechi grazie a queste ricette naturali che integrano gli scarti alimentari nella skin care è un vero toccasana per la tua pelle e per l’ambiente. Non ti resta che provare!

E se sei in vena di sperimentare, usa gli ingredienti che trovi in cucina anche per prepararti il make up in casa, completando la tua routine naturale.

Naturalmente skin care: 5 scarti alimentari alleati della tua pelle

Gli scarti di alcuni cibi possono trasformarsi in ingredienti protagonisti di trattamenti cosmetici pazzeschi. Ne abbiamo selezionati cinque: scopri come dar  loro una seconda vita e rendere gli scarti alimentari i migliori amici della tua pelle!

15 Giugno 2022