Polpette di melanzane e tempeh

Ingredienti per 10 polpette grandi (4/5 persone)

Ingredienti

3 melanzane da 270 g circa

3-4 cucchiai di farina di riso

2 cucchiai di farina di mandorle

2 cucchiai di semi di papavero

2 panetti di tempeh Compagnia Italiana

2 manciate di pomodori secchi tagliati a fettine

1 cucchiaio di semi di lino

Sale e pepe q.b.

Olio evo q.b.

250 g di yogurt greco

La scorza di 1/2 limone

Foglie di menta q.b.

Pepe affumicato q.b.

Sale q.b.

Olio evo q.b.

Esecuzione

Per prima cosa lavate le melanzane, tagliatele a metà e incidetele con la punta di un coltello formando una sorta di griglia

Conditele con olio, un pizzico di sale e di pepe e cuocetele in forno a 200°C per 20 minuti circa, fino a che non si saranno ammorbidite bene. Scavatele con l’aiuto di un cucchiaio per ricavare la polpa e mettetela in una ciotola assieme al tempeh e agli altri ingredienti. Mescolate fino a formare un impasto compatto e modellabile (eventualmente potete aggiungere ancora un poco di farina di riso o di mandorle) e, se necessario, condite con un pizzico di sale.

A questo punto formate con le mani una decina di polpette medio-grandi, impanatele con dei semi di sesamo e cuocetele in padella con dell’olio per qualche minuto da entrambi i lati. Dovranno diventare belle dorate e croccanti all’esterno e rimanere morbide dentro. Per la salsa, in una ciotola unite lo yogurt, un filo di olio, un pizzico di sale e di pepe e qualche foglia di menta tritata. Mescolate bene per incorporare gli ingredienti e condite con la scorza del limone grattugiata.

Servite le polpette belle calde e servitele con la salsa yogurt e con un’insalata fresca di spinaci e ravanelli.